Per il presunto viaggio di Paolo verso la Spagna di cui si parla nella Lettera ai Romani occorre constatare che le Lettere Pastorali, gli Atti degli Apostoli, la I Lettera di Pietro e le notizie della Storia di Eusebio presuppongono un impegno missionario del Cristianesimo proiettato verso l’Oriente, e non verso l’Occidente oltre il bacino dell’Egeo: come è possibile dunque continuare a ritenere verisimile che Paolo sia andato o avesse intenzione di andare verso l’estremo Occidente? E si può ipotizzare allora che il viaggio al quale accenna Paolo dovesse anch’esso indirizzarsi verso Oriente? Questo libro tenta di rispondere a tali domande, ponendosi controcorrente rispetto a convinzioni tradizionali e consolidate da due millenni.

ACQUISTA UNA COPIA

Prezzo di Copertina:

10
Home Fuori Collana Catalogo Completo Eventi Contatti