Partendo dall’analisi dell’accordo dell’836 tra il principe di Benevento Sicardo e il duca di Napoli Andrea, l’A. ricostruisce le vicende che portarono alla ripresa economica del Mezzogiorno dopo il tracollo del sistema economico tardoantico, individuando nei territori longobardi un’area di mediazioni di fondamentale importanza tra l’Oriente e l’impero carolingio. Sullo sfondo la nascita dell’Europa e il contributo apportato alla sua genesi dal Mezzogiorno longobardo.

Prezzo di Copertina:

12
Home Le Collane Catalogo (Fuori Collana)