Napoli angioino-aragonese. Confraternite, ospedali, dinamiche politico-sociali

Ospedali e confraternite consentono di cogliere aspetti importanti
della realtà politica, sociale e religiosa della Napoli angioino-aragonese, perché vennero a trovarsi alla convergenza di fenomeni religiosi, dinamiche sociali e progetti politici. Esemplari in tal senso sono i casi dell’ospedale di S.Eligio al Mercato e della confraternita della Disciplina di S. Marta, la cui genesi gli Autori, ribaltando una plurisecolare tradizione storiografica, riconducono non all’iniziativa dell’aristocrazia e di esponenti della dinastia angioina, bensì a quella del ceto mercantile e, in genere, delle forza produttive della città. Il quadro che ne risulta è quello di una Napoli attraversata nel Tre-Quattrocento da tensioni politiche e sociali e da inquietudini religiose in misura non diversa da altre città dell’Italia centro-settentrionale e con una pluralità di protagonisti - monarchia, nobiltà, ceti popolari - di cui non sempre sono stati colti finora i ruoli in maniera appropriata.

Additional Info

  • Autori: Rosalba Di Meglio
  • Data pubblicazione: 2003 novembre
  • Codice ISBN: 8886854730
  • Pagine: 264
  • Prezzo di copertina: € 13
Ci serviamo di cookie per garantirti la migliore esperienza online. Utilizzando il nostro sito Web, accetti tale servizio secondo quanto previsto dalla nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni